Yaoi – Il porno made in Japan

Essere versatili è la cosa più bella che possa esistere nel sesso, dare e ricevere senza alcun tipo di distinzione ti permette di vivere il sesso a 360 gradi senza limiti di alcun tipo (certo, c’è sempre l’eccezione che conferma la regola ma quello è un discorso a parte).E proprio perchè noi di Xfucktor riteniamo la versatilità estremamente importante (ed eccitante) abbiamo deciso di avere una precisa “linea editoriale” (che parolone), non soffermandoci su di un tema particolare bensì spaziare a ruota libera su tutto quello che riguarda il mondo LGBT. Proprio per questo che oggi vogliamo inaugurare una nuova rubrica che dal titolo avrete già capito di cosa si tratta.Non penso che il Yaoi abbiamo bisogno di presentazioni, ma per chi non ha mai avuto modo di avere a che fare con questo genere ve lo presentiamo in poche righe:

Yaoi noto anche come Boy’s Love, è il termine ancora più popolare all’interno della comunità fandom per indicare quel particolare genere di manga scritto e disegnato da donne (principalmente, ma non sempre) e orientato essenzialmente verso un pubblico femminile seppur focalizzato su relazioni fisico-romantiche (amicizia romanticaomosessuali più o meno idealizzate, nella stragrande maggioranza dei casi con protagonisti ragazzi e studenti poco più che adolescenti; il suo corrispondente femminile è yuri.

fonte: wikipedia

You might be interested in

Follow on Feedly